Freedom Moses

La linea di sandali di Sarah Gurt, creatrice di Freedom Moses, fa rima con libertà. Oltre a uno stile cool e minimalista, la stilista propone ciabattine impermeabili, antiodore, completamente lavabili e realizzate in una plastica ecologica chiamata PCU. Il tocco in più? Un ventaglio di colori da far impallidire l'arcobaleno.

Perché se la fondatrice del brand ha pensato al lato pratico, ideando sandali facili da curare e da indossare per bambini e adolescenti dagli 8 ai 16 anni, ha anche l'ambizione di elevare il marchio Freedom Moses al rango di stile di vita. Il suo credo si ispira alla proposta di un'estate senza fine "365 giorni all'anno". Questa ex allieva della Central Saint Martins School, passata da Oscar de la Renta e Thierry Mugler, ha lanciato la linea di ciabattine nel 2014 nel suo paese d'adozione, Israele. È la spiritualità dominante che l'ha portata a battezzare il marchio come il profeta Mosè? Eppure, la sua volontà di infondere un'anima al marchio non si ferma qui. Ogni tonalità Freedom Moses è sviluppata scrupolosamente, senza lasciare nulla al caso. Secondo Sarah, i colori influenzano l'umore e trasmettono un'energia particolare a chi li indossa. Così, la ciabattina gialla Sunny è stata pensata per elevare lo spirito verso una curiosità benefica, come per alzare la testa verso il sole. La ciabattina rossa, simbolo della passione, va indossata quando si desidera essere notati e condividere la propria audacia. Il modello rosa è proposto in una varietà di sfumature, dal Baby Pink, al Bubble Gum, al Pink Martini. Avrai capito che indossare i sandali Freedom Moses significa molto più di un tuffo immediato nell'estate e nelle sue delizie. E poiché cogliere la filosofia di una ciabattina non è facile, dì ai tuoi figli che il look fintamente minimalista e monocromatico delle Freedom Moses le rende le calzature perfette da indossare con qualsiasi capo di vestiario del loro guardaroba. Pratiche, quando non si vede l'ora di tuffarsi tra le onde.