Aiuto

Balenciaga

Ottime notizie! Il marchio di super tendenza, Balenciaga, è ora su Melijoe! Il marchio lanciato nel 1917 da Cristobal Balenciaga da allora ha preso d'assalto la scena della moda. Adorato dai modaioli del mondo intero, il brand associa moda e streetwear grazie all'incredibile Direttore Artistico, Demna Gvasalia. Il marchio propone le sneaker Balenciaga da bambino come le Speed Trainer dallo stile scarpa da piscina, ma anche felpe, maglie e tute... Tutti i must-have di Balenciaga da adattare agli stili mini-me in modo tale che anche o piccoli ne possano approfittare!

La storia di Balenciaga

"L'Alta Moda è come un'orchestra dove Balenciaga è il direttore.", come Christian Dior era solito definire "il couturier dei couturier". Mentre già dirigeva la propria casa di moda in Spagna, Cristóbal Balenciaga ha aperto una nuova boutique a Parigi nel 1936, assistito da Hubert de Givenchy. Grazie alle frequentazioni indistinte con teste coronate e star di Hollywood, Balenciaga ha dato vita all'Avenue Georges V grazie al suo stile unico perché lo stilista spagnolo era uno dei pochi che sapeva veramente come cucire. Architetto alla base, ha portato al culmine la propria capacità nel taglio inventando volumi eterei con drappeggi incredibili, molto lontani dallo stile "New Look" alla moda. Balenciaga era un visionario appariscente in grado di creare molteplici micro rivoluzioni nella moda come nessun altro. Lo stile Balenciaga del dopoguerra è caratterizzato dalla celebre linea a "botte" e dai suoi boleri, ma anche da uno stile ultrasottile, da tute sportive e calzature che hanno dato vita a un'onda anomala, il look baby doll, lo chemisier, il top da marinaio... in breve, un intero mondo di look di girovita insadatti e di volumi trapezoidali quasi concettuali.

Rinnovata da Nicolas Ghesquière, Balenciaga è ora nelle mani di uno dei direttori artistici di più alto profilo esistenti sul pianeta: Demna Gvasalia. Di proprietà del gruppo Kering, la casa di moda francese di lusso ha fatto centro con un colpo da maestro nominando alla direzione uno degli stilisti più all'avanguardia della sua generazione. Cristóbal Balenciaga, avendo spinto l'innovazione nel campo della moda alla sua massima altezza, aveva bisogno di uno stilista dello spessore di Demna Gvasalia per prendere in mano le redini. Individuato tramite il suo proprio marchio "Vetements", Demna Gvasalia è uno stilista underground georgiano dal look molto particolare. Egli contempla infatti il lusso con pezzi intercambiabili e, da Balenciaga, ha immaginato un intero guardaroba di capi must-have che reinventano il look moderno con l'abbigliamento di tutti i giorni. L'uomo che descrive se stesso come un "sarto" inonda internet durante ogni Fashion Week parigina. Le sfilate di Balenciaga sono le più seguite sul pianeta e il marchio ha ora milioni di follower, riconoscibili dalle sneaker a tre S o Speed Trainer.

Balenciaga per bambini

Incredibile ma vero, il marchio più caldo del momento ha presentato la sua collezione di abbigliamento da bambino durante la sfilata uomo primavera-estate 2018 di Balenciaga. La passerella parigina ha visto bambini e bambine sfilare con i capi classici di Balenciaga nelle taglie da 2 a 10 anni, disegnati da Demna Gvasalia. Lo stilista ha adattato i must-have del marchio appositamente per i bambini, come la Balencia Speed Trainer nelle misure da 25/26 a 33/34. In programma inoltre, le magliette e felpe per bambini "The Power of Dreams" e "Think Big", gli slogan di Balenciaga, oltre a una serie completa di tute per bambine e bambini ispirate al logo Bernie Sanders di Balenciaga. Unisex, casual e più modaiolo che mai, questa collezione mini-me di Balenciaga rende un omaggio contemporaneo al suo maestro.